Aumento di peso: le 7 cause più comuni

Aumento di peso

L’aumento di peso da cosa può dipendere? Un aumento di peso improvviso può dipendere da diversi fattori, allo stesso modo possiamo invece parlare di un incremento del peso corporeo che può essere graduale.

Perchè si ingrassa? Influisce su questo solo una dieta che si rivela non essere equilibrata?

In realtà sono diversi i fattori che possono provocare un aumento di peso. Lasciando da parte per il momento il fisiologico aumento di peso in gravidanza, che chi è mamma sa bene che non dovrebbe essere eccessivo.

Ci sono cause da ricercare anche in una vita sedentaria, squilibri ormonali o mal funzionamenti di qualunque genere. Il problema maggiore sai qual è? È che perdere peso no è semplice come lo è prendere chili di troppo.

Purtroppo però una buona forma fisica non influisce solo sull’aspetto fisico che tutto sommato sarebbe anche irrilevante, ma sullo stato di salute generale dell’individuo. Il grasso in eccesso può portare problematiche cardiovascolari, ma anche infiammazioni scheletriche.

In questa guida 7 possibili cause dell’aumento di peso.

Aumento di peso e definizione

Non siamo pazzi, forse hai ragione, è un po’ banale voler definire l’aumento di peso. In fondo cosa dovrebbe essere se non l’ago della bilancia che continua a segnare numeri troppo grandi per la tua corporatura?

Dietro questo si nasconde però ben altro.

aumento di peso improvviso

L’aumento di peso improvviso o graduale si verifica quando le calorie che vendono ingerite sono in numero maggiore rispetto a quelle che sono le reali richieste energetiche dell’organismo. Ciò irrimediabilmente determina la crescita del tessuto adipose di riserva.

Questo non vuol certo dire che l’aumento di peso dipende unicamente da un eccessivo consumo di bevande e cibo. A volte c’è uno squilibrio dell’organismo, delle disfunzioni e delle malattie che provocano l’aumento dei chili e del girovita.

Spesso un aumento di peso improvviso può dipendere anche dalla ritenzione di fluidi. Poi c’è il misterioso aumento di peso prima del ciclo.

Ebbene ci sono alcune donne che prima del flusso mestruale vedono aumentare il proprio peso di un valore che va da 1 kg fino a 3 kg. Questo oscillamento di peso è un tipico sintomo della sindrome premestruale e in genere si affianca a tensione dolorosa di addome e seno, mal di testa, mal di schiena e pesantezza degli arti inferiori oltre a repentini sbalzi di umore.

Altra causa di cui tra poco ti parleremo dell’aumento di peso si riscontra in disfunzioni come ad esempio l’ipotiroidismo, che fa ingrassare anche se si mangia poco o forse anche meno del solito. Un peso maggiore è solo la punta dell’iceberg.

Una montagna che si compone di accumulo di adipe a livello dell’addome, ma anche aumento di appetito e la comparsa del diabete mellito.

Le cause

Come accennato in precedenza, sono diverse le cause che possono provocare un aumento di peso improvviso ma anche graduale. Alcune di esse sono da ricercare nel quadro clinico del soggetto che può sapere o meno di soffrire di alcune problematiche che lo portano all’accumulo di grasso.

aumento di peso in gravidanza

Ci sono poi cause che potremmo definire psicosomatiche, come succede dopo tanto stress, o quando c’è una separazione dolorosa. Non è solo un modo di dire che si affogano i dispiaceri nel cibo sai?

Continuando a leggerci potrai scoprire quelle che sono le cause maggiormente responsabili dell’aumento di peso, non le elencherò tutto perchè rischieremmo di annoiarti. Ma te ne abbiamo promesse almeno 7 e noi le promesse le manteniamo.

Aumento di peso e squilibri ormonali

Se mangi troppo aumenti di peso e questo è innegabile, oltre ad essere anche scontato, per questo magari ne parleremo più avanti. Ma adesso soffermaci su quelle cause che risiedono i squilibri ormonali.

aumento di peso prima del ciclo

La prima tra le possibili cause di aumento di peso di cui ti vorremmo parlare è l’ipotiroidismo, una patologia che molto spesso affligge le donne più degli uomini. Spesso deriva da un danno alle ghiandole della tiroide a seguito di un’infiammazione autoimmune.

Ebbene come sicuramente saprai bene, gli ormoni tiroidei regolano il metabolismo. Una loro carenza fa in modo che il dispendio energetico si riduca ed ecco un aumento di peso a cui non si trova rimedio neanche co una dieta povera di calorie. Come si scopre di essere vittime di ipotiroidismo? Si fanno delle analisi del sangue specifiche e magari un’ecografie alla tiroide.

Nel caso in cui i risultati fossero positivi si potrà contattare un esperto che possa consigliare come tenere il peso sotto controllo.

 Amenorrea

Mia cara donna, la mancanza del ciclo mestruale non è solo indice di gravidanza o di menopausa, ma le cause possono essere diverse. Non saprai che la mancanza di mestruazioni per un periodo superiore a 6 mesi è molto più frequente di quello che pensi ed è in genere provocato da disordini alimentari o da periodi di intenso stress.

aumento di peso prima del ciclo 2

Stiamo parlando di quella che viene definita amenorrea secondaria che fa aumentare i livelli di insulina. Uno squilibrio ormonale che porta ad inevitabile aumento di peso perché l’ormone LH che in genere viene utilizzato per l’ovulazione, viene in questo caso immagazzinato come lipidi.

In questi casi in consiglio è quello di seguire una dieta che sia sana, con il consumo di frutta e verdura in quantità, in modo che si regolarizzi la condizione in cui ci si trova. Gli almeno da preferire sono quelli ricchi di vitamina B, quella che lavora per la formazione degli ormoni femminili.

Proprio la carenza di vitamina B potrebbe portare ad episodi di amenorrea, ma anche a problematiche molto più gravi.

Gravidanza e menopausa

L‘aumento di peso in gravidanza, lo potremmo quasi definire fisiologico. ovviamente colpisce le donne in misura differente le une dalle altre. Inutile però ascondere che la stragrande maggioranza delle donne subiscono un amento di peso in gravidanza.

Questo è dettato dal fatto che la donna incinta tende ad immagazzinare grasso, i fianchi si arrotondano e purtroppo dopo il parto continuano a rimanere sovrappeso.

Il consiglio è quello di non esagerare. Non dar retta a ciò che dicono, che in gravidanza bisogna mangiare per 2 non è vero, anzi si rischia di avere serie problematiche sia per se che per il bambino. Mai sentito parlare di diabete gestazionale?

Diciamo che una donna in gravidanza può subire un aumento di peso che va dai 6 ai 10 kg. Non di più, si tratta del peso che peso che poi si perde subito dopo il parto.

Per poter far questo, mantenere fede all’impegno di non aumentare troppo di peso e di non compromettere la propria salute e quella del bambino è bene continuare a mantenere un’alimentazione sana ed equilibrata. Inoltre è importante fare sport.

Molte donne vivono la gravidanza come un omento in cui non si può sottoporre il proprio corpo a sforzi anche minimi. Non è assolutamente così.

Ci sono molte palestre che hanno ideato corsi appositi per le future mamme. E sai qual’è una disciplina molto in voga tra le donne in attesa? Il Pilates, in grado non solo di far mantenere una certa forma fisica ma di insegnare la disciplina della respirazione, molto utile per la gestione delle contrazioni.

Il segreto resta quello di fare pasti piccoli e con frequenza per evitare l’eccessi aumento di peso in gravidanza.

Ma l’aumento di peso riguarda anche le donne in menopausa o in suo procinto. La menopausa è una fase della vita di ogni donna che la rende protagonista di una serie di cambiamenti e il corpo se ne sente scombussolato.

Quindi come si fa ad evitare che il proprio corpo cambi radicalmente? Cosa che tra l’altro manda molte donne in crisi.

È importante seguire come sempre, una dieta equilibrata, senza cibi grassi e quelli spazzatura, inoltre fare molto sport. In fondo è sufficiente un’ora di camminata al giorno.

Aumento di peso ed interferenti endocrini

Forse non ne eri a conoscenza, ma ci sono degli elementi che cooperano alla formazione degli stradi adiposi. Essi sono:

  • ftalati;
  • parabeni;
  • pesticidi;
  • acido perfluoro;
  • ottano;
  • icotrifenile fosfato;
  • composti tossici.

L’aumento di peso dovuto da tali prodotti avviene perchè essi sono in grado di aggravare alcuni meccanismi ormonali. Sono sostanze contenute in:

  • vernici;
  • colla;
  • aerosol;
  • cosmetici;
  • smalti per unghie;
  • lacca per capelli;
  • shampoo.

Tali elementi di legano agli ormoni del sistema endocrino e alterandone il funzionamento fanno si che si aumenti di peso.

In altre parole possiamo affermare che per tenersi in forma occorre utilizzare prodotti privi di queste sostanza, scegliere nel proprio negozio di cosmetica tutto ciò che ha la scritta bio, di cui si ha la quasi certezza matematica non ci sia alcun pericolo nell’uso.

Aumento di peso improvviso e gonfiore dovuto all’assunzione di farmaci e squilibrio della flora batterica

L’assunzione di farmaci o di alcuni principi può essere causa di aumento di peso improvviso e gonfiore. Un esempio su tutti è il cortisone, un ormone contenuto all’interno di farmaci che vengono utilizzati per la cura di diverse patologie.

Il cortisone svolge un’azione metabolica, fa aumentare la glicemia e l’insulina risponde a questo. Da tale meccanismo parte l’aumento di peso improvviso e gonfiore, oltre alla presenza di ritenzione idrica.

Ovvio che si tratta di una causa che non si presenta in maniera frequente.

Allo stesso modo possiamo parlare dall’aumento di peso che dipende dallo squilibrio della flora batterica. Ci sono alcuni batteri che sarebbero infatti in grado di portare a termine la digestione di componenti che altrimenti non sarebbero disponibili per l’assorbimento, determinando un notevole aumento calorico.

Quindi l’equilibrio di quella che è la barriera del nostro intestino è molto importante. Una sua alterazione non è sempre dovuta a un’alimentazione sbagliano, ma anche ad infiammazioni da curare con i probiotici.

Resistenza insulinica

Altra condizione molto frequente è l’insulino-resistenza che spesso contraddistingue lo stato di salute degli obesi. In genere il tessuto adiposo in eccesso è sede di infiammazione che tende ad arrestare il lavoro dell’insulina.

Il pancreas tende a rispondere a questo con una produzione di insulina in quantità maggiore e questo porta al deposito del tessuto adiposo che inevitabilmente fa aumentare di peso. Anche in questi casi si consiglia innanzitutto una giusta alimentazione.

In questo caso gli alimenti da consumare con maggiore frequenza sono quelli che hanno un indice glicemico molto basso, quindi:

  • carciofi;
  • cicoria;
  • aglio;
  • cipolla;
  • mele;
  • arance.

Inoltre è importante condurre attività fisica aerobica per bruciare un numero maggiore di calorie.

Aumento di peso e diete yo-yo

Hai presente quelle diete in cui si patisce la fame, la fai per un mese, per poi prendere di nuovo tutti i g pesi? Ecco quella è una tipica dieta yo-yo in cui un po’ di kg si perdono, salvo poi riprenderli ed agiungervi qualcosa in più,

Per evitare questo effetto, causa dell’aumento di peso, occorre innanzitutto evitare tutte le diete fai date ed affidarsi ai consigli degli esperti. La dieta deve comunque essere specchio di un’alimentazione corretta.

Inoltre ti devi fissare un obiettivo che sia raggiungibile e non eccessivamente proibitivo. Infine non dimenticare mai l’importanza dell’alimentazione di mantenimento, l’unica in grado di evitare di prendere di nuovo peso.

Aumento di peso e stress

Eccola l’ultima causa dell’aumento di peso. Sottoporre il proprio corpo a uno stress esagerato.

Quindi innanzitutto devi dormire abbastanza. Ricorda che le ore di riposo consigliate sono 7/8, chi dorme meno di 5 ore a notte, tende inevitabilmente ad ingrassare.

Il senso di stanchezza fa in modo che una persona ingerisca un numero maggiore di calorie rispetto a quelle di cui si ha bisogno. Ovviamente le calorie che non sono consumate si trasformano in strato di adipe.

Allo stesso modo le sofferenze amorose e lo stress conducono a magiare di più per consumare una carenza affettiva. Dopo una rottura c’è chi reagisce non mangiando e chi invece cerca consolazione nel barattolo della nutella. Tu da che parte stai?

Altro elemento che può portare all’aumento di peso è il cambiamento nello stile di vita, come un nuovo lavoro che magari ti tiene fuori casa all’ora dei pasti e che ti spinge ad avere una dieta non equilibrata. In ogni caso è estremamente importante non perdere di vista se stessi e riuscire a dedicarsi del tempo per svolgere attività fisica.

Salutandoti ti invitiamo, se questo post ti è piaciuto, a seguirci il nostro blog oppure i nostri canali social.

Summary
Aumento di peso: le 7 cause più comuni
Article Name
Aumento di peso: le 7 cause più comuni
Description
L'aumento di peso da cosa può dipendere? Un aumento di peso improvviso può dipendere da diversi fattori, allo stesso modo possiamo invece parlare di un incremento del peso corporeo che può essere graduale.
Author
Publisher Name
Kiloshape
Publisher Logo

Kilo Shape, il tuo integratore a base di ingredienti naturali quali il The verde, Ginseng e Guaranà per ridurre il senso di stanchezza e gonfiore!