Come dimagrire le braccia, 3 notizie utili

Come dimagrire le braccia

Ciao! Se hai cliccato su questo articolo è perché sei interessato a trovare una soluzione per come dimagrire le braccia. Non c’è stagione che non ti mette in difficoltà.

Soprattutto l’estate in cui abiti scollati e smanicati, mettono in mostra le braccia.

Questa zona del corpo è più delicata di quanto si possa immaginare. Si accumula grasso e adipe in eccesso in modo facile e spesso senza nemmeno accorgersene. Poi quando la nostra immagine non ci piace più, cerchiamo un modo per come dimagrire le braccia velocemente.

Beh…prima di focalizzare l’attenzione su questo aspetto e quindi addentrarci nel contenuto di questo articolo, bisogna chiarire una cosa. Non esiste una dieta o un miracolo per dimagrire le braccia.

L’accumulo di grasso in questa zona è solo una conseguenza di un fisico non proprio perfetto. Quindi, bisogna prima partire alla cura di tutto il corpo.

Una dieta e un’attività fisica con unico obiettivo di perdere peso in maniera corretta. E poi, passare allo step successivo: concentrarsi su come dimagrire e rassodare le braccia.

L’unica premessa prima di andare oltre è essere consapevoli di quanto sia importante la salute e il benessere del corpo. Uno stile di vita sano è il principio base per poter affrontare qualsiasi tipo di argomento. 

Il contenuto di questo articolo si focalizzerà proprio su questo step. Si parlerà di massaggi, di dieta alimentare, di  tre esercizi fisici mirati per come dimagrire le braccia e di qualche altro piccolo aiutino.

Andiamo per ordine e proseguiamo con la lettura.

Pensa alla salute e benessere del tuo corpo

Non è una ripetizione ma una maggiore precisazione di quanto già accennato. Non è possibile parlare di esercizi o massaggi per come dimagrire le braccia, se prima non si pensa al benessere globale.

come far dimagrire le braccia

Un corpo sano è il preludio di un corpo tonico e in forma. Come ottenere tutto questo? Prima di tutto cercando di rispettare un corretto regime alimentare.

Una dieta sana ed equilibrata, come la dieta mediterranea, non richiede particolari sforzi o eccessi. Bisogna mangiare tutto e nelle giuste quantità.

Non bisogna mai saltare i pasti. Si deve mangiare 5 volte al giorno, introducendo gli spuntini a metà giornata per riempire il vuoto allo stomaco. Preferire carni bianche a quelle rosse, senza far mancare tutti i nutrienti necessari.

Chiaramente, anche il tipo di cottura dei cibi ha importanza per perdere peso. Si deve quasi totalmente eliminare la frittura, preferendo un piatto cotto al vapore.

Oppure alla piastra o al forno. Si deve ridurre il consumo di sale e di altri tipi di condimenti. L’olio extra vergine di oliva si deve limitare a un cucchiaio al giorno e magari sostituirlo con limone, aceto o salse di soia.

Seguendo un piano alimentare simile, sarà possibile notare in poco tempo un cambiamento nella forma fisica. Per perdere peso ancora più velocemente, dobbiamo fare in modo di avere una pelle idratata. Sarà più facile avere maggiore elasticità e come dimagrire e rassodare le braccia sarà un gioco da ragazzi.

Come idratare la pelle? Facilissimo: basta bere tanta acqua.

Alcuni studiosi dicono che sia bene bere due litri di acqua al giorno, ma altri addirittura aumentano fino a quattro. 

come dimagrire le braccia velocemente

I benefici di una buona nutrizione, si notano su una pelle luminosa ed elastica. Si eliminano più velocemente le tossine e la ritenzione idrica in eccesso. Si ok, la tanto odiata cellulite. E poi la pelle sarà più luminosa e liscia al tatto, senza alcuna traccia e comparsa di rughe.

Se poi bere acqua sembra un’impresa difficile, magari perché insapore, possiamo sbizzarire con gli aromi. Si possono creare infusi di tutti i tipi, mettendo in ammollo verdure o frutta. Acqua al limone, al cetriolo, infuso di pesca, di finocchio sono solo alcuni esempi.

Buona abitudine sarebbe anche quella di ultimare la giornata con una tisana. Perfetta per ogni stagione, sia calda che fredda, è possibile scegliere tra diverse ricette. Come la tisana allo zenzero o quella alla papaya; la tisana alla curcuma o quella all’ananas; il thè verde o il thè nero.

Passiamo ora al focus dell’articolo e vediamo cosa possiamo per come far dimagrire le braccia.

Quali massaggi fare per come dimagrire le braccia? Il palper-rouler e il petrissage

Sono parole difficili da pronunciare, ma queste due tecniche di massaggio sono ideali per come dimagrire e rassodare le braccia. Il principio di queste tecniche di massaggio è di riattivare la circolazione sanguigna in una specifica area, in questo caso le braccia. 

come dimagrire e rassodare le braccia

Il risultato è una pelle più tonica ed elastica, specie in una zona che tende a rammollire e pendere facilmente. Hai presente quella situazione in cui alzi il braccio per salutare e si muove e traballa tutto? Meglio porre rimedio e agire in tempo.

Il palper-rouler e il petrissage consistono in dei veri e propri pizzicotti sulle braccia, per poi stendere la pelle e ripizzicarla. In modo uniforme, come fosse l’impasto della pizza o del pane.

Questo movimento con le mani deve essere quanto più energico possibile. E questa tecnica per come dimagrire le braccia deve essere svolta regolarmente.

Magari la sera prima di andare a dormire. Ultimato il massaggio, anche per togliere il normale rossore e intorpidimento delle braccia, si consiglia di applicare una crema o lozione idratante.

I massaggi per come dimagrire le braccia velocemente richiedono attenzione e cura. Specie se fatti a casa da soli. Perché? Possono esserci delle parti delle braccia con lividi o ferite.

Possiamo avere una pelle molto delicata, che alla prima pressione, subisce un trauma. Oppure possiamo avere una pelle più resistente e tesa, su cui è necessario lavorare maggiormente.

Se proprio vogliamo regalarci un pò di benessere e coccole, possiamo rivolgerci a delle mani esperte. Cerchiamo il miglior centro estetico della nostra città e chiediamo informazioni su questo tipo di trattamenti. Non dimentichiamo di chiedere quanto costa!

3 esercizi da fare a casa per come dimagrire le braccia velocemente

Lo sport fa sempre bene. Qualunque sia il tipo di attività praticata, il nostro organismo godrà di uno buono stato di salute. In questo caso, però, dobbiamo concentrarsi su una zona specifica: i tricipiti.

come dimagrire le spalle e braccia

Una parte del corpo che se non allenata, rimane abbastanza ferma e tende a perdere tono. Con un allenamento mirato, in poche settimane, sarà possibile notare risultati come dimagrire le spalle e la braccia.

Il motivo per cui si parla anche di spalle è perché chiaramente facendo questi esercizi si coinvolge tutta la parte superiore del torace, non solo le braccia.

Sono esercizi che possono essere svolti in palestra. Magari al nostro personal trainer possiamo chiedere di inserirli nella nostra scheda di allenamento.

Oppure chiedergli direttamente che siamo interessati solamente a come dimagrire le braccia. 

Oppure possiamo fare questi esercizi a casa. Basta posizionarci davanti a uno specchio, così da avere maggiore controllo dei movimenti del corpo. E aumentare l’intensità dell’esercizio, utilizzando piccoli pesetti da 2-3 kg.

Anche delle bottiglie di acqua piene al posto dei classici manubri da palestra.

Ecco i cinque esercizi da fare a casa per come dimagrire le braccia velocemente

  1. Skull crusher

Skull che? I termini da palestra sono un pò difficili da ricordare, ma si tratta dell’estensione del braccio o meglio del gomito sopra la testa.

Questo esercizio è ritenuto il più efficace per come dimagrire le braccia. è anche il più conosciuto. Bisogna stendere il braccio verso l’alto sopra la testa, tenendolo più vicino all’orecchio.

In mano tenere un peso, come detto sopra. Poi a questo punto si deve cercare di piegare solo la parte dell’avambraccio, flettendo il gomito. 

Ripetere 15 volte per lato, fino a completare 3 serie. Tra una serie e l’altra fare una pausa di un minuto.

2. Estensione di braccia e busto in avanti

Per fare questo esercizio dobbiamo utilizzare una fascia elastica. Nella maggior parte dei negozi sportivi o anche online è facile trovarli, anche a poco  prezzo.

Afferrare la fascia alle due estremità e flettere il busto fino all’altezza delle ginocchia. Per 15 volte stendere la schiena in modo eretto, portando le braccia in alta e facendo una leggera estensione della fascia verso l’esterno.

Ripetere per tre volte.

3. Push-up

Comunemente conosciuto come flessioni sui tricipiti, è il tipico esercizio da marines. La caratteristica di questo esercizio è che non serve solo a come dimagrire le braccia velocemente, ma agisce su tutto il corpo.

Schiena, glutei e addominali. Proprio per questo motivo, prima di iniziare a fare i piegamenti sulle braccia, è bene fare attenzione alla postura. Bisogna mantenere una linea dritta, tra collo e glutei. Senza inarcare o incurvare la schiena.

Per facilitare l’esercizio è possibile appoggiare le ginocchia a terra e concentrarsi solo sui piegamenti.

La frequenza è sempre di 15 ripetizioni per tre serie. Ma l’esercizio è abbastanza faticoso, per i primi tempi. Meglio farne pochi ma bene!

Cosa mangiare per come far dimagrire le braccia? Proteine e carboidrati non devono mancare!

Una dieta sana è una dieta equilibrata. Non dobbiamo solo pensare a perdere peso, ma a mangiare nel modo corretto.

Quindi non c’è cosa più sbagliata di mangiare poco o di eliminare alcuni tipi di alimenti dalla dieta.

Prima di tutto cerchiamo di fare attenzione a quante calorie consumiamo. Non dobbiamo assumere nè meno nè più calorie del nostro fabbisogno giornaliero.

Specie per le calorie in eccesso, che una volta non bruciate, si trasformano in grasso. E guarda un pò dove si accumula quest’adipe in eccesso?

Proprio sulle zone più deboli e meno toniche come le braccia. E poi ci lamentiamo di volere come far dimagrire le braccia!

Altro aspetto non rinunciamo ai carboidrati. Soprattutto nel giorno in cui pensiamo di dedicarsi a un allenamento specifico per come dimagrire le braccia. Non tutti i carboidrati sono buoni, quindi preferiamo quelli con farine integrali e meno quelli lavorati, ricchi di zuccheri.

Anche le proteine sono importanti per la sintesi muscolare. Per avere muscoli più forti e tonici in poco tempo, è necessario aumentare il consumo di proteine. Come? Mangiando uova, pollo e anche legumi.

Non vogliamo farci mancare nulla. Ecco un esempio di menù tipo di una giornata qualsiasi da seguire per perdere peso, stare in forma e per aiuto a come dimagrire le braccia.

Schema menù – prima variante

Colazione: un vasetto di yogurt greco 0,1% di grassi abbinato a un frutto di stagione

Spuntino: un centrifugato di frutta o un succo di arancia. Questo significa che è meglio prepararlo in casa con prodotti naturali, piuttosto che comprarlo al supermercato ricco di zuccheri e conservanti

Pranzo: 80 grammi di pasta, meglio se integrale condita con pomodoro o verdure

Spuntino: thè verde e 4 mandorle pelate

Cena: 120 gr di pollo o pesce, cotto al vapore/piastra/forno con contorno di verdure cotte o insalata.

Schema menù – seconda variante

Colazione: un bicchiere di latte di soia, di riso o di avena e 2 biscotti secchi

Spuntino: un frutto di stagione

Pranzo: Riso o cous cous con verdure grigliate o cotte al vapore

Spuntino: un succo di frutta o un thè (preparati come il menù precedente) e 3 noci

Cena: 120 gr di carne o pesce preferibilmente bollito con contorno di verdure

Un piccolo aiuto dagli integratori brucia grassi

Concludiamo questo articolo su come dimagrire le braccia, citando gli effetti benefici degli integratori.

Questi prodotti, ormai facilmente reperibili anche tra gli scaffali dei supermercati, possono essere degli alleati agli sforzi fatti per come dimagrire le braccia velocemente. Anzi servono per mantenere gli effetti e i benefici di una dieta o di un’attività fisica mirata.

Di integratori ce n’è di tutti i tipi. Per questo bisogna fare una scelta accurata, senza avere alcuna fretta. Prima di tutto è bene scegliere un integratore con ingredienti naturali, piuttosto che chimici.

Poi bisogna seguire le dosi giornaliere consigliate, senza abusare. Sono degli integratori, no delle pillole miracolose.

Questo perché la sola assunzione di un integratore brucia grassi da sola non basta, se non abbinata a una corretta alimentazione e una buona pratica sportiva. Inoltre, è meglio consultare prima un medico o un esperto, specie se il nostro obiettivo è perdere peso o come far dimagrire le braccia.

Gli integratori brucia grassi non sono prodotti universali. Deve essere valutato attentamente lo stato clinico di salute di ogni singolo soggetto.

Segui il nostro blog, oppure visita i nostri canali social per rimanere sempre aggiornato!

Summary
Come dimagrire le braccia, 3 notizie utili
Article Name
Come dimagrire le braccia, 3 notizie utili
Description
Ciao! Se hai cliccato su questo articolo è perché sei interessato a trovare una soluzione per come dimagrire le braccia. Non c'è stagione che non ti mette in difficoltà. Soprattutto l'estate in cui abiti scollati e smanicati, mettono in mostra le braccia.
Author
Publisher Name
Kiloshape
Publisher Logo

Kilo Shape, il tuo integratore a base di ingredienti naturali quali il The verde, Ginseng e Guaranà per ridurre il senso di stanchezza e gonfiore!