Cosa mangiare a colazione per dimagrire 1 consiglio

Cosa mangiare a colazione per dimagrire

Il tuo peso corporeo dipende anche da come fai colazione. Quindi cosa mangiare a colazione per dimagrire?

La colazione è uno dei pasti più essenziali della giornata. Bisogna porre alla colazione la stessa importanza del pranzo e della cena. Anzi forse anche di più, perché è il momento iniziale in cui si ricaricano le energie per affrontare al meglio la giornata.

Il problema di ognuno è quindi sapere con cosa fare colazione la mattina. Ricaricare le energie non significa riempirci di cibo fino allo sfinimento. Mangiare, per esempio, biscotti fin quando ci sentiamo sazi. Soprattutto i cibi dedicati alla colazione sono carichi di zuccheri. Se consumati senza regole non fanno altro che aggravare sulla nostra forma fisica.

Dunque è bene pensare a cosa mangiare a colazione per dimagrire. O meglio per evitare di prendere peso e tenerci in forma. Di sicuro un’alimentazione sana già di mattina è quello che ci serve.

Sebbene l’interesse è mantenersi in linea, il nostro corpo specie al mattino ha bisogno di molta energie per carburare dopo ore di digiuno. Per questo motivo uno dei pasti fondamentali della giornata, come la colazione, non deve essere mai saltato.

Una buona e sana alimentazione, anche se si sceglie cosa mangiare a colazione per dimagrire, ci aiuta a essere più creativi a lavoro. Più attenti a scuola e più operativi nelle faccende quotidiane.

Se allora latte e biscotti o caffè e cornetto non ci soddisfano, dobbiamo trovare la via di mezzo. Capire cosa mangiare a colazione per dimagrire.

Fatta questa premessa, approfondiamo meglio l’argomento cercando di puntare l’attenzione su cosa bisogna mangiare a colazione per dimagrire.

Perché è importante la prima colazione del mattino?

Abbiamo detto che una buona e sana colazione aiuta a ricaricare le energie per affrontare al meglio la giornata. Tra gli altri benefici di un’ottima colazione si deve annotare anche il mantenimento del peso forma.

cosa mangiare a colazione per dimagrire velocemente

Così come il nostro organismo si risveglia, allo stesso modo avviene a livello metabolico. Il metabolismo riveste un ruolo fondamentale per il mantenimento del peso, proprio perché funge da regolatore di calorie.

Soprattutto per chi desidera mantenere il proprio peso forma oppure sta seguendo una dieta è importante porre attenzione a cosa mangiare a colazione per dimagrire.

Medici esperti come dietologi e nutrizionisti hanno molta cura a preparare i piani alimentari. Specie a indicare cosa mangiare a colazione per dimagrire velocemente. Il motivo di tale importanza è che una buona e sana colazione contribuisce a dare uno sprint a tutto il resto della giornata. Anche dal punto di vista di un piano alimentare.

Meglio una colazione abbondante la mattina dove si accumulano calorie che si bruciano nell’arco della giornata, che una cena pesante la sera. Di notte il nostro organismo non è più pronto a bruciare ma solo ad accumulare.

Inoltre, non c’è niente di più sbagliato di saltare la colazione.

In una situazione del genere ci ritroveremo a metà mattina a sentirci affamati e magari consumiamo cibi veloci, molto zuccherati e poco nutrienti. Si tratta solo di un accumulo extra di calorie che si aggiunge a quelle delle poche ore successive del pranzo.

Bisogna evitare di fare errori banali per cose dove è possibile trovare una soluzione. Se ci domandiamo cosa mangiare a colazione per dimagrire, dobbiamo trovare risposta in un tipo di alimentazione equilibrata, completa e bilanciata.

Spieghiamoci ancora meglio.

Cosa mangiare la mattina a colazione per dimagrire? Non solo latte e biscotti, ma una ricarica di nutrienti.

Tutti i nutrienti principali devono essere presenti in una dieta. Anche quando si tratta di scegliere cosa mangiare a colazione per dimagrire. Quali sono i nutrienti principali?

per dimagrire cosa mangiare a colazione

Proteine, carboidrati, vitamine, grassi, fibre. Chiaramente questo mix di nutrienti deve essere sempre presente ma nelle giuste porzioni e quantità se si sceglie cosa mangiare per dimagrire.

Per capire meglio cosa significa mangiare sano e cosa bisogna mangiare a colazione per dimagrire, facciamo il discorso in modo sbagliato. Ossia, pensiamo all’errore più comune fatto da molti che al mattino non pensano a cosa mangiare per dimagrire.

Nella maggior parte dei casi, molti prendono caffè o cappuccino zuccherato accompagnato da una briosche. Sicuramente non è una colazione ricca di nutrienti, anzi ne mancano. Quello principale in quantità eccessive è solo lo zucchero.

Il corpo si sta risvegliando e sta ricevendo una grossa quantità di zuccheri, mettendo subito al lavoro il pancreas. Il malcapitato dovrà produrre più insulina per riequilibrare i valori glicemici e questo processo non è salutare specie per i soggetti glicemici.

Inoltre, la sensazione di sazietà svanisce in fretta e poco dopo si ha il bisogno di mangiare qualcosa. Questo qualcosa solitamente è uno snack di nuovo poco nutriente e molto calorico.

I chili segnati sulla bilancia aumentano e ci lamentiamo di non essere in forma. Allora, cosa mangiare la mattina a colazione per dimagrire? La fortuna è che molti medici nutrizionisti hanno le conoscenze e le abilità per suggerire cosa mangiare a colazione per dimagrire.

I consigli dei nutrizionisti su cosa mangiare a colazione per dimagrire

Il bello della colazione è che può essere varia. Non esiste una regola per cosa mangiare a colazione per dimagrire, ma solo rispettare un’alimentazione sana ed equilibrata.

cosa mangiare la mattina a colazione per dimagrire

Questo significa che la colazione può essere sia dolce sia salata. La scelta di cosa mangiare la mattina a colazione per dimagrire è puramente personale e deve rispettare gusti e preferenze.

Pensare che una colazione salata sia solo roba di paesi stranieri è sbagliato. Chiunque al mattino può iniziare la giornata con bacon e uova, purché consumati nelle giuste quantità.

Allo stesso modo, se si preferisce un gusto dolce tra cosa mangiare a colazione per dimagrire, bisogna solo fare attenzione agli zuccheri. Questi zuccheri sono presenti in numerosi alimenti. Anche la frutta o certi cereali possono essere fonte di zuccheri giusti e inseriti tra cosa mangiare a colazione per dimagrire velocemente.

Ecco allora dei modelli da scegliere su cosa mangiare per dimagrire tra dolce e salato.

Idea dolce 1: cosa mangiare a colazione per dimagrire

  • Una tazzina di caffè o una tazza di thè senza zucchero
  • Due fette di pane tostato, preferibilmente integrale, con un cucchiaio di ricotta di pecora e mezzo cucchiaio di cacao amaro in polvere
  • Due mandorle e un frutto come kiwi

Idea dolce 2: cosa mangiare a colazione per dimagrire

  • Un vasetto di Yogurt greco 0,1% di grassi bianco con due cucchiai di muesli di frutta secca e cereali integrali
  • Un frutto come banana

Se invece ci sentiamo pronti a iniziare la giornata con sapori molto più forti, dobbiamo sconfinare con le classiche abitudini. Quelli che seguono dopo sono degli esempi di portate salate da scegliere tra cosa bisogna mangiare a colazione per dimagrire.

Idea salata 1: cosa mangiare la mattina a colazione per dimagrire

  • 2 uova con cottura alla cocque o sode;
  • Una fetta di pane tostato, preferibilmente integrale, condito con un cucchiaio di olio extra vergine di oliva;
  • un frutto come kiwi, pesca, banana

cosa bisogna mangiare a colazione per dimagrire

Idea salata 2: cosa mangiare la mattina a colazione per dimagrire

  • Due fette di salmone affumicato oppure una scatoletta di tonno al naturale senza aggiunta di condimenti
  • Due fette di pane tostato, preferibilmente integrale

Questi esempi di cosa mangiare a colazione per dimagrire sono delle proposte che rispettano la regola di alimentazione sana ed equilibrata. In tutti gli esempi riportati di cosa mangiare a colazione per dimagrire velocemente, sono inseriti in modo corretto tutti i nutrienti principali.

Le proteine, infatti, si trovano in cibi come la ricotta, le uova, il salmone e lo yogurt. I carboidrati con basso contenuto di zuccheri si trovano nei cerali e nel pane tostato integrale. I grassi buoni si trovano nell’olio extra vergine di oliva e nella frutta secca come mandorle e noci.

Per dimagrire cosa mangiare a colazione? L’uovo

Paragrafo a parte lo merita l’uovo. Gli stranieri sono soliti consumare l’uovo, cotto in tutti i modi possibili, tra cosa mangiare a colazione per dimagrire.

L’idea non è sbagliata ed è un modo per sfatare il mito che l’uovo fa male perché aumenta il colesterolo.

In realtà l’uovo è un alimento ricco di proteine, quindi contribuisce a dare un senso di sazietà. Per questo motivo si consiglia tra cosa mangiare a colazione per dimagrire, anche perché contiene grassi e Omega3.

Inoltre se proprio siamo preoccupati per il colesterolo possiamo pensare a come cuocerlo. L’idea è quella di mangiare più albume che tuorlo, perché il primo contiene più colesterolo. Si può scegliere di iniziare la giornata preparando uno zabaione con albume. Oppure cuocere le uova in camicia o alla cocque, ma non più di tre minuti.

Se si ha abbastanza tempo, magari nel fine settimana, sarebbe carino preparare dei pancakes con le uova. Evitare di usare farine classiche e preferire quelle integrali. Cosa spalmare sopra?

Sicuramente l’abbinamento deve essere light tra cosa mangiare a colazione per dimagrire. Dunque via libera a yogurt e ricotta e frutta secca. Banditi sciroppi e creme spalmabili tra cosa mangiare a colazione per dimagrire velocemente.

Cosa mangiare a colazione per dimagrire? Gli alimenti da evitare assolutamente

Quello che stiamo per leggere è quanto di più sbagliato facciamo a colazione. Si tratta di abitudini comuni a molti ma che sicuramente non sono l’ideale tra le scelte di cosa mangiare a colazione per dimagrire.

Infatti, se vogliamo mantenerci in forma e fare una alimentazione sana ed equilibrata, dobbiamo evitare tutti quei cibi che catturano la nostra attenzione tra gli scaffali dei supermercati.

Saranno sicuramente più buoni e saporiti rispetto ad altri, ma non sono sicuramente il cibo ideale per dimagrire cosa mangiare a colazione.

Ecco la lista dei cibi da evitare assolutamente e da non inserire nella lista della spesa:

  • cereali raffinati;
  • fette biscottatre;
  • merendine confenzionate;
  • brisoche;
  • biscotti;
  • torte;
  • ciambelle;
  • creme spalmabili come nutella;
  • marmellate.

Vista così la cosa sembra veramente dura e triste. Eppure, è possibile scegliere con attenzione cosa mangiare a colazione per dimagrire velocemente. Per esempio, le fette biscottate possono essere sostituite dal pane integrale. Le marmellate possono essere sostituite da quelle di tipo biologico e senza zuccheri aggiunti.

Stessa cosa per tutti quei prodotti confezionati ricchi di conservanti e zuccheri. Se proprio non riusciamo a fare a meno di una ciambella, possiamo prepararla in casa.

Evitiamo di usare il burro tra gli ingredienti principali e sostituiamolo con l’olio. Online sono disponibili infinite ricette di torte in casa, leggere e nutrienti, ideali per cosa mangiare a colazione per dimagrire.

Anche i biscotti possono prepararsi in casa con alcuni accorgimenti. Le ricette light suggeriscono di preparare questi biscotti con farine integrali o di mandorle, con i cerali o riso soffiato. E se proprio vogliamo un pò di cioccolato, meglio fondente all’80%.

Stesso discorso vale per i succhi di frutta perché questi prodotti da banco sono ricchi di zuccheri aggiunti. Soprattutto di quantità di frutta vera ne hanno ben poca.

Meglio allora preparare dei centrifugati a casa. Oppure come suggerito sopra, tra gli esempi di cosa mangiare a colazione per dimagrire, scegliere un frutto di stagione intero.

Non solo cosa mangiare a colazione per dimagrire, ma anche cosa bere

Sembra giusto concludere questo articolo pensando non soltanto a cosa mangiare a colazione per dimagrire, ma anche cosa bere.

Premettendo che difficilmente si rinuncia al caffè, è bene evitare di aggiungere zucchero. Anche il the, come il caffè amaro, sono le due bevande suggerite da accompagnare a cosa mangiare a colazione per dimagrire velocemente.

Il latte purtroppo non è sempre consigliato poiché contiene ormoni e grassi. Un’alternativa sarebbe quella di scegliere bevande prive di lattosio ma preparate con alimenti a base di riso, soia o avena.

Ormai reperibili in qualsiasi supermercato insieme a tutto quanto finora suggerito su cosa mangiare la mattina a colazione per dimagrire.

Non dimentichiamoci dell’acqua, che è importante per il nostro organismo per tutto l’arco della giornata. Non tutti riescono a bere a inizio mattino, ma è sempre più consigliato di bere due bicchieri di acqua prima di iniziare a scegliere cosa mangiare a colazione per dimagrire.

Se poi aggiungiamo del succo di limone riusciamo ad ottenere dei benefici aggiunti. Il nostro corpo è pronto per risvegliare il metabolismo, attivando un’azione depurativa e disintossicante.

Questa soluzione può essere poi prolungata per tutta l’intera giornata, aumentando anche i benefici drenanti importanti per eliminare gli inestetismi fastidiosi della pelle.

Per saperne di più seguite il nostro blog, oppure i nostri canali social!

Summary
Cosa mangiare a colazione per dimagrire 1 consiglio
Article Name
Cosa mangiare a colazione per dimagrire 1 consiglio
Description
Il tuo peso corporeo dipende anche da come fai colazione. Quindi cosa mangiare a colazione per dimagrire?
Author
Publisher Name
Kiloshape
Publisher Logo

Kilo Shape, il tuo integratore a base di ingredienti naturali quali il The verde, Ginseng e Guaranà per ridurre il senso di stanchezza e gonfiore!