Dieta pancia piatta: 1 dieta su misura per ognuno

Dieta pancia piatta

La dieta pancia piatta è ciò che unita ad esercizi specifici può fare in modo che tu ritrovi finalmente la tua forma perfetta. Ma allora cosa bisogna fare per dimagrire la pancia?

Il grasso addominale non solo non piace a nessuno, ma può essere anche essere un notevole fattore di rischio. Ecco per quale motivo la dieta la dieta pancia piatta interessa a molti di voi che adesso ci stanno leggendo in questo momento.

Ma qual è la dieta pancia piatta più efficace? Quali sono i cibi che permettono di eliminare finalmente i grassi dal proprio corpo?

Tra poco daremo risposta a tutte le tue domande, non prima però di averti detto che una buona dieta deve per forza di cose essere associata a un’alimentazione sana ed equilibrata. Solo questo ti permetterà di perdere peso e allo stesso tempo di mantenere i risultati raggiunti.

I kg di troppo spesso rendono infelici e insoddisfatti, l’unico modo per ritrovare l’equilibrio con se stessi è quello di intervenire con la dieta localizzata pancia piatta.

Dieta pancia piatta: alcune informazioni preliminari

Chiariamo subito un aspetto a dir poco fondamentale per avere la pancia piatta contare le calorie serve veramente a poco. O meglio, servono tutte quelle attività che permettono di bruciarle le calorie e soprattutto è importante la qualità delle calorie.

dieta per pancia piatta

Mi spiego meglio. Ciò che realmente conta è seguire una dieta per pancia piatta scegliendo un’alimentazione che sia sana ed equilibrata.

Quella che chi è dell’ambiente definirebbe un’alimentazione corretta che si basa al 100% sulle caratteristiche della persona che va ad affrontarla. Ciò che risulta veramente importante è capire la risposta che ogni persona ha nei confronti di alcuni alimenti.

Solo in questa maniera si potrà avere una dieta localizzata pancia piatta che sia veramente efficace.

Come dici? Non credi sia possibile? Invece è proprio così, perchè ogni corpo risponde in maniera diversa all’alimentazione e al consumo di un certo alimento; è sufficiente pensare alle intolleranze per comprendere che è realmente così.

Dieta pancia piatta: in & out

Non vogliamo complicare un discorso che già non appare particolarmente semplice da affrontare. Per avere una dieta pancia piatta che sia veramente efficace ci sono alcuni alimenti che sono permessi e altri da cui invece, occorre tenersi alla larga.

pancia piatta dieta

Tutto ciò è importante saperlo per seguire la propria dieta per pancia piatta. Un’alimentazione che dovrà comunque essere equilibrata e che dovrà prediligere le fibre.

Spesso il gonfiore addominale è proprio dovuto a irregolarità intestinale, ebbene per la pancia piatta dieta la presenza delle fibre è indispensabile proprio in tale ottica, perchè in grado di favorire il transito intestinale. Oltre ad esse via libera alle carni bianche, al pesce, frutta e verdura in foglia.

Meglio evitare tutto ciò che tende a fermentare, quindi è bene regolare le quantità dei lieviti, ma anche dei latticini, legumi e infine delle patate.

Ma come se non bastasse la dieta è altrettanto importante anche come si mangia. È preferibile mangiare lentamente, masticando bene ed evitando di ingerire aria.

Ricorda che tanto la masticazione, quanto una dieta sbagliata o una vita sedentaria possono provocare il gonfiore addominale che vuoi contrastare con la dieta localizzata pancia piatta.

Cosa bere VS cosa non bere

Così come è importante il cibo, lo è altrettanto ciò che di beve. Non sai quanto l’abitudine di utilizzare delle bevande gassate o zuccherate influisca sullo stato di forma del tuo addome.

dieta 3 giorni pancia piatta

Quindi fanno parte della dieta pancia piatta anche le bevande. Quando si punta all’efficacia della dieta pancia piatta si consiglia non bere alcolici, ma di evitare anche le bibite gassate e quelle zuccherate.

Non tutti sanno che tali bevande, per via di un alto contenuto di zucchero sembrano quasi essere in grado di provocare una sorta di torpore che riduce la capacità di sfruttare a pieno le energie per la vita di tutti i giorni.

Quindi è indispensabile evitarle per riuscire a raggiungere il risultato a cui ci si è proposti di arrivare quando si è deciso di intraprendere una dieta pancia piatta. Oltre alle bibite zuccherate è buona regola evitare anche l’acqua gassata, meglio ripiegare su quella naturale, magari con del limone.

Si possono inoltre consumare i centrifugati di frutta al naturale. Questi oltre ad essere veramente buoni e a poter sostituire lo spunti di metà mattinata o di metà pomeriggio sono anche in grado di aiutare la digestione e migliorare il transito intestinale.

Molto di moda e molto utilizzare sono anche le tisane e  frullati allo zenzero che stimola l’assorbimento dei nutrienti da parte dell’organismo.

Sale e zucchero

Scontato dire che lo zucchero è una delle cause dell’ingrassamento. Quindi nella dieta panca piatta va evitato.

No aspetta niente crisi di pianto, non abbiamo detto che devi rinunciare al dessert ma che piuttosto dovrai imparare a prepararli in maniera differente, apprezzando i sapori degli altri ingredienti, senza esagerare con lo zucchero. Guarda che curiosando sul web potresti trovare molti spinti a proposito.

dieta localizzata pancia piatta

Anche il caffè lo dovresti bere senza zucchero, riscoprendone il vero sapore. Che tra l’altro la caffeina aiuta a dimagrire, ovviamente se non ci metti lo zucchero.

Ma oltre allo zucchero l’altra lotta da portare avanti è quella contro il sale, da evitare nella dieta pancia piatta. Il sale causa ipertensione, quindi ostacola il benessere ed inoltre trattiene i liquidi.

Prova a sostituire il sale con altre spezie che insaporiscono il piatto. la tua cucina sarà ottima ma tu potrai portare avanti la tua dieta localizzata pancia piatta.

Dieta pancia piatta: cosa evitare

Quindi per sgonfiare la pancia in maniera veloce potresti decidere di provare la dieta 3 giorni pancia piatta. 3 giorni sono proprio quelli necessari per riuscire a smaltire buona parte delle tossine e a mettere in azione il metabolismo.

Come già detto in precedenza, non di rado succede che il gonfiore addominale sia proprio dovuto non solo a un’alimentazione squilibrata, ma anche a un metabolismo che non funziona nella maniera corretta. Per poter intraprendere il percorso della dieta 3 giorni pancia piatta occorre peròpartire da una base salutare ed evitare alcune specifiche.

Se te lo stai chiedendo, no, in questo caso non ci stiamo riferendo né a bevande, né tanto meno a cibi spazzatura. Piuttosto ti vorremo dire di stare alla larga da prodotti che promettono effetti miracolosi.

Quindi rinuncia a cuor leggero ai pasti sostitutivi, ma anche alle tisane snellenti, agli integratori e alle barrette emergenti. Si tratta di prodotti molto in voga e molto pubblicizzati ma che non ti permettono di avere risultati duraturi.

In altre parole sono prodotti che dovrai utilizzare per sempre, con un notevole dispendio di denaro. Ovvio che tale discorso non vale per tutti. Ci sono anche alcuni integratori che sono efficaci e che devono essere assunti per un periodo di tempo limitato.

I sostitutivi dei pasti e le barrette energetiche non fanno altro che scombussolare l’organismo, andando a creare delle situazioni di inganno che possono portare a seri problemi. Proprio per questo motivo, a meno che non si tratti di prodotti certificarti, si consiglia di evitarne il consumo.

Le diete fai da te

Altro tasto dolente sul tragitto che ci porta alla dieta localizzata pancia piatta sono proprio le diete fai da te. Non dirmi che tu non ci hai mai provato, non ti sei mai improvvisata esperta di nutrizione e ti sei affidata a ciò che consigliavano le influenze in tv o sul web.

È successo a tutti e la maggior parte non ha raggiunto i risultati sperati. Ebbene la dieta pancia piatta deve essere composta da persone esperte.

Non di rado succede che le diete troppo drastiche e violente non considerano la risposta dell’organismo che vi si sottopone al prodotti in particolare ed inoltre non è strutturata su misura per l’individuo. Ecco per quale motivo una dieta pancia piatta non può essere certo improvvisata.

Ricorda che affidarsi al fai da te, in un primo momento può anche fornire dei risultati. Peccato che però con la stessa semplicità con cui si raggiungono, poi si perdono ed ecco che precipita l’umore.

Per quanti consigli possiamo darti noi sulla pancia piatta dieta, nella riuscirà ad eguagliare il supporto che ti può offrire una persona specializzata.

Dieta pancia piatta e il conservare i risultati raggiunti

Adesso prendi carta e penna, prima di intraprendere la tua dieta localizzata pancia piatta, prendi nota di ciò che sto per dirti. Il primo obiettivo che ci si deve porre prima di intraprendere la dieta pancia piatta è quello di conservare poi i risultati che si sono raggiunti.

Spesso si commette questo errore, ci si concentra sul presente, senza puntare un occhio al futuro. Beh se non vuoi passare un’intera vita in lotta con l’ago della bilancia e con i centimetri, è bene pensarci fin da subito.

Questo è anche il motivo per cui spesso si dice che occorre affidarsi ad un’alimentazione equilibrata e a uno stile di vita sano, che si possa conservare con il passare del tempo. Se al raggiungimento dell’obiettivo che ci si era posti all’inizio della dieta pancia piatta, si incomincia nuovamente a mangiare come prima non si impiegherà molto tempo a tornare al punto di partenza.

Proprio per questo motivo sono sconsigliate le diete fin troppo restrittive che spesso vengono proposte. Ribadiamo che la base della dieta pancia piatta e la sana alimentazione, il movimento fisico e una vita equilibrata.

L’importanza di rispettare gli orari

Ma tu sai che mangiare ad orari casuali è una delle cause dell’aumento di peso? La regolarità è il primo passo verso la riuscita della tua dieta pancia piatta.

Il corpo umano risponde al cibo in maniera differente a seconda dell’orario a cui si mangia. Quindi cosa eliminiamo subito? Gli spunti di mezzanotte con gli spaghetti aglio e olio.

Allora diciamo che la tua giornata ideale, perchè la dieta pancia piatta abbia effetto, dovrebbe essere:

  • 9:00 colazione;
  • pranzo entro le 15:00;
  • cena entro le 21:00.

In questa maniera si favorisce il corretto assorbimento delle sostanze e anche una buona digestione.

E se per motivi di lavoro non si possono rispettare gli orari? Rivolgendoti a uno specialista esso sarà in grado di dirti cosa mangiare nel caso in cui si sia fuori orario.

Una dieta pancia piatta che non prevede privazioni, ma che segue orari prestabiliti, può inaspettatamente far perdere peso e centimetri.

Non lasciare spazio allo stress

Eccolo un altro nemico della tua dieta pancia piatta, lo stress. Può capitare che in un periodo di forte stress ci si veda l’addome gonfio, perchè si segue un’alimentazione sbagliata.

Non di rado un periodo di stress porta a digerire male e ad assimilare in maniera altrettanto problematica. In questi casi anche conducendo la migliore dieta localizzata pancia piatta, si ha difficoltà a perdere peso.

Si consiglia dunque di masticare sempre con calma e non far ricadere gli effetti di un periodo difficile sulla propria alimentazione. Altrettanto importante è il riposo notturno, che deve essere di 8 ore, la tendenza a dormire meno di 5 ore alla lunga porta ad ingrassare.

Dieta pancia piatta personalizzata

Eccoci qua sul finale di questa breve guida nata con il compito di indicarti come sia possibile condurre ed avere risultati da una dieta per pancia piatta. Hai potuto scoprire che la forma fisica non passa solo attraverso l’alimentazione, ma una serie di fattori.

Tra di essi uno dei più importanti è quello di affidarsi a degli specialisti che siano in grado di elaborare una dieta pancia piatta che sia specifica per il tuo organismo. Come succede in qualunque occasione in cui si ha bisogno di perdere peso, ciò che l’esperto fa è di elaborare una dieta su misura.

Ma più che dieta noi la chiameremmo alimentazione, perchè come visto, deve essere una modifica della propria mentalità e non dei divieti posti su ciò che si può o non si può mangiare.

Elaborare una dieta pancia piatta su misura è la maniera che si ha per riuscire ad avere i risultati sperati ed evitare tutti questi elementi che sembrano invece danneggiare il proprio organismo. Molto più semplice di quello che a primo impatto può sembrare.

Salutandoti ti invitiamo, se questo post ti è piaciuto, a seguirci il nostro blog oppure i nostri canali social.

Summary
Dieta pancia piatta: 1 dieta su misura per ognuno
Article Name
Dieta pancia piatta: 1 dieta su misura per ognuno
Description
La dieta pancia piatta è ciò che unita ad esercizi specifici può fare in modo che tu ritrovi finalmente la tua forma perfetta. Ma allora cosa bisogna fare per dimagrire la pancia?
Author
Publisher Name
Kiloshape
Publisher Logo

Kilo Shape, il tuo integratore a base di ingredienti naturali quali il The verde, Ginseng e Guaranà per ridurre il senso di stanchezza e gonfiore!