Esercizi pancia piatta: 8 esercizi per cominciare

Esercizi pancia piatta

Gli esercizi pancia piatta sono un esempio di come ottenere dei risultato con degli esercizi mirati e specifici per il risultato che si vuole ottenere. Curiosando sul web probabilmente avrai googlato la dicitura esercizi pancia piatta e sarai arrivato fino a noi alla ricerca di valide risposte.

La tua ricerca che risultati ha prodotto fino a questo momento? Avrai probabilmente scoperto che gli esercizi pancia piatta si compongono di una serie di addominali o comunque movimenti che interessano la zona lombare.

Ma quali sono i pi√Ļ efficaci? E soprattutto ci sono dei segreti per raggiungere un buon risultato?

Non vorremmo essere noiosi per√≤ dicendo che sono gli esercizi non sono sufficienti se ad essi non si abbina un’alimentazione sana ed equilibrata. Per fare in modo che gli esercizi per pancia piatta funzionino dovrai anche evitare tutti i cibi grassi, quelli che vengono fritti e con l’aggiunta di condimenti calorosi.

Insomma avere la pancia piatta è un percorso da compiere e a cui dedicarsi se si vogliono avere risultati che siano evidenti ma anche duraturi. Ricorda che potrai utilizzare degli integratori solo per un periodo limitato nel tempo.

Esercizi pancia piatta: l’alimentazione da associarvi

Stiamo parlando di esercizi per la pancia piatta non di incantesimi che fanno sparire quella pancetta che non vuoi proprio pi√Ļ vedere. Come si dice? Aiutati che Dio ti aiuta. Pur essendo vero che l’attivit√† fisica, se si vuole risolvere problematiche di centimetri di troppo occorre mettere in atto una serie di comportamenti mirati.

pancia piatta esercizi

Ecco il primo di esse è proprio la corretta alimentazione o almeno alcuni accorgimenti a tavola. Innanzitutto dovremmo presentarti è la dieta mediterranea.

Hai mai sentito parlare di piramide alimentare? Anche se a scuola, probabilmente l’hai vista illustrata da qualche parte.

Ebbene dovresti proprio farne ispirazione al fine di riuscire a coadiuvare gli esercizi pancia piatta che tra poco ti presenteremo. Il primo elemento da tenere in considerazione √® l’importanza di bere almeno 2 litri di acqua al giorno, evitando le bibite gassate e zuccherine.

Inoltre dovresti evitare l’alcool e possibilmente bere tisane e caff√® senza l’aggiunta di zucchero. Per quel che riguarda invece il cibo, devi intervenire sia sulla qualit√† che sulla quantit√†.

Tieni sempre presente che una donna ha bisogno di 1200 calorie al giorno, mentre un uomo 1300. La carne da preferire è quella bianca o rossa (in minoranza) e sempre magra. Evita la carne di maiale.

I latticini così come gli affettati sono da limitare. Stesso destino per i legumi, mentre il via libera va al pesce.

La legenda che narra di non mangiare pasta e pane per perdere peso, è vera solo in parte. Come dici? Vuoi sapere per quale motivo? Beh i carboidrati sono i carburante del nostro organismo, quindi anche se in quantità ridotte devono essere consumati ogni singolo giorno.

Ricorda inoltre che la differenza tra i prodotti classici e quelli integrali, non sta nel numero di calorie, ma nel senso di sazietà che le farine meno elaborate possono offrire. Tutto chiaro fino a questo momento?

Se sceglierai i giusti esercizi pancia piatta, abbinati a un’alimentazione sana e variegata con frutta e verdura tutti i giorni, i risultati saranno assicurati.

Quali sono gli esercizi per la pancia piatta

Scommettiamo che quando hai cercato sul web la dicitura pancia piatta esercizi, pesavi che la chiave fosse sfinirti di addominali. Poi hai scoperto che non era proprio così, che gli addominali non sono sufficienti.

esercizi per pancia piatta

Ovviamente non stiamo dicendo che gli addominali non servono, ma solamente che non bastano. Occorre senza dubbio far lavorare i muscoli dell’addome ma in che maniera? Ma poi √® sufficiente a ridurre il grasso addominale?

A dire il vero, NO, non è sufficiente. I soli addominali non sono certo sufficienti a ridurre la pancetta e ad avere la pancia piatta.

Ma in fondo stiamo parlando di esercizi pancia piatta e non in maniera specifica di addominali. Quello che si deve fare è mixare.

Devi creare un mix che si può definire perfetto, abbinando gli addominali e altri esercizi, insieme ad alimentazione corretta e lavoro aerobico. Quali sono i lavori aerobici? Anche la semplicissima corsa.

Gli esercizi aerobici sono quelli che permettono di bruciare grassi e un numero maggiore di calorie, proprio quello che ti serve per riuscire finalmente ad avere un addome piatto. Quello che ci sembra importante specificare è che gli esercizi pancia piatta puoi svolgerli sia in palestra che a casa tua.

Prima di dedicarti al lavoro intensivo, devi sempre scaldarti prima e dedicare alcuni minuti allo stretching utile ad avviare il tuo organismo. Quindi 20 minuti di cyclette o 30 di corsa anche sul tapis roulant sono sufficienti.

Purtroppo gli esercizi per pancia piatta richiedono non poca fatica e dedizione.

Partiamo dagli addominali

Come abbiamo detto in precedenza? Non è certo il nostro scopo quello di dire che gli addominali non sono esercizi pancia piatta.

Quello che intendevamo è che non sono sufficienti ad avere dei risultati veramente ottimali. In ogni caso, possono essere una parte importante del tuo allenamento.

esercizi per la pancia piatta 2

Purtroppo però dobbiamo ammettere che, soprattutto chi è poco esperto fa gli addominali in maniera sbagliata. Questo non solo non permette di raggiungere un buon risultato, ma può portare a degli infortuni che sono difficili poi da recuperare.

Allora prima di proseguire ti vorremmo offrire dei consigli, che siamo certi, ti saranno molto utili. Il primo elemento a cui occorre prestare particolare attenzione è la postura, che non solo influisce sullo svolgimento degli esercizi, ma anche alla salute della colonna vertebrale.

Per far si che gli addominali siano svolti nella maniera migliore devi fare in modo che la tua colonna sia in grado di allungarsi completamente, tenendo la pancia in dentro. Inoltre l’esercizio deve essere svolto espirando dal basso verso l’altro e portando la pancia in dentro senza farla mai fuoriuscire.

Esercizi pancia piatta: quanto allenarsi

Per vedere diventare la tua pancia finalmente piatta dovresti allenarti almeno 2 o 3 volte a settimane. Adesso però non inventare la solita scusa che proprio non hai tempo.

Gli esercizi per pancia piatta devono essere svolti con una certa frequenza altrimenti non sono efficaci. L’allenamento dovrebbe inoltre essere composto da 2 serie di 10 movimenti ciascuno per la prima settimana di allenamento.

esercizi per la pancia piatta

Mano mano si potr√† aumentare l’intensit√† dell’allenamento, ma sar√† indispensabile che prima il corpo si abitui a un certo sforzo. La seconda settimana potrai passare a 3 serie da 10, la terza settimana 4 serie da 10.

Tra una serie e l’altra non dimenticare mai di concederti almeno 30 secondi di riposo per non mettere eccessivamente sotto stress il corpo.

Frequenza allenamento: 2-3 volte a settimana.

N.B. Abbiamo una raccomandazione importante da farti, nel caso in cui tu soffra di patologie, prima di iniziare gli esercizi pancia piatta dovresti consultare un medico pr scoprire se l’allenamento fa al caso tuo.

Esercizi pancia piatta: quali sono

Quindi è arrivato il momento di entrare nello specifico e scoprire quelli che sono gli esercizi per la pancia piatta. Come abbiamo già detto in precedenza, i classici addominali non sono sufficienti, perchè essi non riescono a smaltire un numero elevato di calorie.

Ma quelli che ti presenteremo di seguito sono delle varianti molto valide di esercizi pancia piatta e a detta di molti sono anche molto efficaci. Esattamente come affermato in precedenza puoi svolgere gli esercizi pancia piatta sia in casa che in palestra.

Potresti anche decidere di alternare, nel caso in cui tu non abbia modo di andare in palestra pi√Ļ volte a settimana. In ogni caso, √® il momento di conoscere i migliori esercizi pancia piatta.

  • Crunch

Iniziamo da una sequenza di crunch, uno dei migliori esercizi per la pancia piatta. A dire il vero ne conosceremo diverse varianti di questo esercizio pancia piatta base.

Puoi procedere in questa maniera: distenditi al suolo con le gambe piegate. Le ginocchia devono formare un angolo di circa 90 gradi. Continua poi sollevando le spalle e mantenendo la zona lombare appoggiata a terra.

Ripiegati su te stesso chiudendoti sull’affine cercando di tenere immobile la testa, fai molta attenzione a non forzare il collo per evitare di provocare dei danni e sentire dolore.

  • Crunch laterale

Questo √® uno degli esercizi pancia piatta molto simile agli addominali. La posizione da mantenere √® la medesima dell’esercizio precedente.

Occorre contrarre l’addome e salire in maniera molto lenta verso el ginocchia facendo attenzione affinch√© la schiena resti sempre dritta. Quindi ruotare il busto a sinistra e poi tornare in posizione centrale per svolgere l’esercizio ruotando dalla parte opposta.

  • Crunch gambe tese in alto

Sdraiata a terra occorre porre le gambe in posizione semi distesa verso l’alto. I talloni dovranno essere spinti verso il soffitto.

Poni le mani dietro la nuca e poi sali con il visto e scendi, lasciando le gambe in alto.

  • Plank laterale

Ancora altri esercizi pancia piatta ecco il plank laterale. Stenditi sul fianco desto e appoggia l’avambraccio. Solleva quindi il bacino dino a far apparire il corpo dritto.

Quindi resta pure in posizione per circa 3 secondi prima di scendere a terra e ripetere l’esercizio girandoti sull’altro lato.

  • Raddrizzamento busto

Questa volta dovrai porti a terra in posizione prona e poggiare le mani a terra con i gomiti piegati. Quindi procedi pure sollevando un bacino e mantenendo il corpo dritto nel momento in cui ci si solleva.

  • Ciclette

Credo sia un esercizio che conosci bene no? Si tratta di uno dei pi√Ļ comuni esercizi pancia piatta a corpo libero in grado non solo di stimolare il metabolismo, ma anche di rafforzare la muscolatura addominale.

Quindi procedi stendendoti sulla schiena distendendo le braccia accanto al corpo. Porta dunque le ginocchia verso la pancia e procedi facendo la bicicletta con le gambe.

Non dimenticare si alternare un ritmo pi√Ļ veloce a uno pi√Ļ lento. Infine respira sempre in maniera regolare.

  • Forbice

Sdraiati sul pavimento con le ginocchia unite e tenendo le braccia larghe distese lungo il busto. Dunque espira andando a stendere le gambe in maniera perpendicolare al busto e divaricando leggermente.

Mentre inspiri sposta una gamba verso di te, mentre l’altra va in direzione opposta. Espira per mantenere la contrazione, poi unisci le gambe e ripeti.

Nello svolgimento di questo esercizio devi sempre prestare attenzione affinché la schiena resti sempre ben distesa.

  • Crunch inverso

Eccoci arrivati all’ultimo tra gli esercizi per pancia piatta che abbiamo da proporti in questo nostro post. Devi innanzitutto sdraiarti per terra con le braccia larghe e le gambe distese.

Quindi espira e piega le gambe portando le ginocchia il pi√Ļ possibile vicino alla fronte e piegando la schiena. Devi mantenere la contrazione per un paio di secondi dopo avere spirato l’aria.

Solo dopo tale sequenza potrai ritornare in posizione di partenza ispirando e srotolando la colonna vertebrale.

Esercizi pancia piatta: alcune raccomandazioni

Insomma quali sono gli esercizi pancia piatta adesso è chiaro, tra quelli indicati potrai scegliere di volta in volta come procedere, ma non possiamo lasciarti prima di averti dato alcune raccomandazioni.

Durante lo sforzo devi sempre espirare portando la pancia in dentro. La colonna vertebrale deve sempre restare aderente al pavimento e non deve inarcarsi.

Nel caso in cui tu abbia una schiena molto arcuata allora poi decidere di mettere un cuscino sotto. Nel momento in cui esegui il crunch/ginocchia al petto, non devi mai contrarre la zona del collo. Ciò che si deve staccare dal pavimento sono le spalle e non la testa.

Quando fai il crunch gambe  con le gambe tese, non devi scendere troppo con le gambe.

Per quello che invece riguarda il numero di ripetizioni del circuito, molto dipende dal grado di allenamento della persona stessa. Diciamo che se si è poso allenati allora è meglio tenersi a un numero basso, diciamo intorno ai 10 movimenti con il circuito da ripetere per 3 volte.

Progressivamente si pu√≤ aumentare il ritmo, l’importante √® che ci si alleni con costanza.

Conclusioni

Gli esercizi pancia piatta se associati a una dieta equilibrata sono molto efficaci e possono veramente far perdere centimetri in vita Ciò che resta veramente importante è allenarsi con costanza al fine di riuscire ad aumentare di volta in volta il ritmo.

Salutandoti ti invitiamo, se questo post ti è piaciuto, a seguirci il nostro blog oppure i nostri canali social.

Summary
Esercizi pancia piatta: 8 esercizi per cominciare
Article Name
Esercizi pancia piatta: 8 esercizi per cominciare
Description
Gli esercizi pancia piatta sono un esempio di come ottenere dei risultato con degli esercizi mirati e specifici per il risultato che si vuole ottenere. Curiosando sul web probabilmente avrai googlato la dicitura esercizi pancia piatta e sarai arrivato fino a noi alla ricerca di valide risposte.
Author
Publisher Name
Kiloshape
Publisher Logo

Kilo Shape, il tuo integratore a base di ingredienti naturali quali il The verde, Ginseng e Guaranà per ridurre il senso di stanchezza e gonfiore!